Io mi innamoro ancora – calcio, non solo musica

Non è che abbia nel cassetto grandi cose che Ermal Meta mi abbia detto per qualche intervista, e che non sia riuscita a scrivere. Sostanzialmente, è stato tutto pubblicato.

Da oggi però possiamo vedere il video di “Io mi innamoro ancora”, una delle canzoni più ‘estive’ di “Non abbiamo armi”. Estive tra molte virgolette, non sto dicendo che questa canzone sia stata scritta in funzione della stagione. Però anche il video è colorato, come la canzone stessa, profuma di spensieratezza. Sarà banale finchè vogliamo, ma l’estate richiama la spensieratezza.

Di questa canzone, “Io mi innamoro ancora”, avevo un po’ parlato con Ermal. Gli avevo chiesto cosa intendesse davvero con “Alla mia squadra io gli voglio bene anche se non vince mai”. La risposta è stata puramente calcistica: “Non è che tutti tifano per quelli che vincono (e questo, dico io, vale come considerazione generale). Io tifo per il Bari, che gioca in serie B. Simpatizzo per il Napoli”.

E qui, il mio interismo a tratti tafazziano ha capito perfettamente il discorso. “Non ho mai simpatizzato per la squadre blasonate”. Ok, ma il Napoli? “Il Napoli non è la Juve, il Milan o l’Inter”: sì, se parliamo di blasone è vero – i dolori dell’interista me li tengo per me, vah, che poi mi dicono che parto scoraggiata 😀 Non è vero ma appunto per il blasone, siamo l’Inter, giochiamo da Inter: o no? 😉

Comunque, il discorso calcistico è finito qui: alla fede calcistica non si comanda, io sarò sempre interista con tutti gli alti e bassi del caso. Conclusione: come dico sempre, nelle canzoni c’è dentro tutto. Tutto.

Buona fortuna a questa canzone, che voli per tutta l’estate (tanto gioca nel girone di quelli bravi).

 Ermal Meta: Io mi innamoro ancora

Annunci